Manufatto metallico fuso in laboratorio, costituito da una parte a perno che si inserisce nel dente dove viene cementato e da una parte a moncone su cui  può essere cementata una corona protesica. Nel caso di un impianto viene avvitato in modo molto preciso.