Pubblicato da

La sensazione di bocca amara dipende spesso da problemi alla digestione. Ne soffre spesso, ad esempio, chi è affetto da gastrite cronica. Un altro disturbo che può presentarsi con la sensazione di bocca amara accompagnata da alitosi è il reflusso gastro-esofageo. È quindi consigliabile una visita dal gastroenterologo per valutare se la sensazione di bocca amara dipende da affezioni degli organi digestivi. È comunque bene ricordare che una corretta igiene orale prevede l’uso del filo almeno due volte al giorno (al mattino e soprattutto alla sera) e dello spazzolino. Se impossibilitati, utilizzate gomme da masticare allo xilitolo che inibendo i batteri, svolgono un’azione importante di pulizia dopo aver mangiato e/o aver bevuto caffè o liquidi zuccherini. Usando queste semplici attenzioni l’alitosi si ridurrà comunque.

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da admin