Pubblicato da Lascia il tuo commento

Chiama la nostra segreteria al numero verde 800 10 20 20 o allo 02 878 200 e prenota subito una prima seduta gratuita di prova. Non lasciarti sfuggire questa occasione e lasciati guidare dal Dr. Alessandro Guizzetti per scoprire come diventare parte attiva nella cura e nella prevenzione dei propri dolori alla colonna vertebrale.

ADEC Salute in collaborazione con l’osteopata Alessandro Guizzetti organizza la scuola della schiena, ossia corsi di ginnastica per adulti di tutte le età studiati per risolvere problemi alla schiena e di postura.

A tutte quelle persone che soffrono di problematiche alla colonna vertebrale (lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, brachialgie), di dolori articolari, muscolari, disequilibrio posturali, o a tutte quelle persone che vogliono fare ginnastica con consapevolezza in un ambiente tranquillo e seguiti dai migliori professionisti del settore.

Data la natura dei corsi non vengono accettate più di 6-8 persone per corso.
Prima di ogni inserimento di un nuovo paziente nel corso, il soggetto avrà un colloquio anamnestico con gli operatori al fine di programmare in maniera adeguata le modalità di intervento.

  • Informare
  • Creare un piano di ginnastica adeguato
  • Rilassare
  • Favorire uno stile di vita sano e una alimentazione corretta

Viene fornito il servizio asciugamani e acqua. L’iscrizione al corso da diritto ad uno sconto sulle eventuali sedute osteopatiche per il paziente e i suoi famigliari.

La BACK SCHOOL ha come obiettivo l’essere una vera e propria scuola della schiena, non viene offerto un corso di ginnastica in cui si eseguono dei semplici esercizi antalgici ma un percorso completo che permetta al paziente di divenire parte attiva nella cura dei propri dolori, offrendo quindi una soluzione individuale, efficace e duratura, che possa curare e prevenire i dolori alla colonna vertebrale.
Ricerche hanno dimostrato che solo il 20% dei dolori alla colonna sono dovuti a cause specifiche, quali ernie e/o protusioni, la maggior parte, il restante 80%, sono dovuti a cause non specifiche: posture o movimenti scorretti, poca o inadeguata attività fisica, sovrappeso e obesità, scarsa conoscenza del rachide, stress psicologici.

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Lo Staff di Adec

Powered by Alessio Santo