Pubblicato da

Ci sono casi in cui un dente ha sviluppato un’infezione acuta che è meglio curare prima dell’estrazione, tenendo a bada il dolore con antidolorifici mentre l’antibiotico elimina l’infezione. Ma qualche volta, sotto copertura antibiotica, può essere meglio estrarre il dente subito. In casi di infezione cronica va valutata la situazione e, con adeguata attenzione durante la fase di anestesia, il dente può essere messo completamente “a dormire” e poi estratto.

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da admin

Powered by Alessio Santo