Pubblicato da

Quando una persona non riesce più ad aprire la bocca e sente dolore o senso di forte stiramento all’interno dell’orecchio si dice che è andata in blocco dell’articolazione temporo-mandibolare (locking dell’ATM).

All’interno dell’articolazione c’è un disco di cartilagine il cui compito è armonizzare le superfici articolari e rendere più fluido il movimento. In alcuni casi questo disco scivola in avanti determinando dapprima dei rumori durante i movimenti della bocca e poi, se scivola ancora più in avanti, costituisce un vero e proprio ostacolo meccanico all’apertura della bocca. Se riuscite, con movimenti laterali e gentili, a sbloccare le articolazioni procedete pure. In alternativa prenotate una visita gnatologica per impostare la terapia.

È molto importante trattare precocemente il locking per evitare che l’infiammazione all’interno delle ATM diventi cronica, rendendo le possibilità terapeutiche più ristrette e la guarigione più difficile.

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da admin

Powered by Alessio Santo