Che differenza c'è tra otturazione in amalgama ed otturazione in composito? - ADEC Milano